Il tempo del Leone

Suning SCORRI PER LEGGERE STORIA N.109 / 110

Il viaggio imprenditoriale di Suning comincia quando il ventisettenne Zhang Jindong, il 26 dicembre 1990, aprì il primo negozio di condizionatori a Nanchino, con il marchio “Suning”. La storia di Mr Zhang è una storia di ispirazione, che negli anni ’90 ha portato Suning a svilupparsi in maniera esponenziale diventando prima una catena, poi una multinazionale, infine un colosso industriale.

 

Ventotto anni dopo, oggi il gruppo Suning è uno dei gruppi cinesi non statali più grandi del Paese, con oltre 52 milioni di vendite annuali e 300 milioni di clienti. Con una catena di più di 4000 negozi, la sua attività commerciale copre 600 città tra Cina, Hong Kong e Giappone, ed è in continua crescita attraverso otto diversi settori: Retail, Logistics, Financial Services, Technology, Real Estate, Media and Entertainment, Investment e naturalmente Sport. Suning ha acquisito PPTV, il principale Servizio di streaming cinese, piattaforma che trasmette in esclusiva tutti i principali campionati europei: Serie A, Premier League, Liga, Ligue 1.

Quello che Suning porterà all'Inter sarà ulteriore internazionalità, l'idea su cui da subito hanno puntato i fondatori del club.

Il legame tra l’Inter e Suning è testimoniato non soltanto dalla presenza assidua a Milano di Steven Zhang, figlio di Jindong, ma anche dagli investimenti nella Prima Squadra e nelle infrastrutture, nei progetti legati allo sviluppo del calcio giovanile, sia in Italia che in Cina, oltre ai programmi di Inter Academy in altri Paesi. Dal dicembre del 2016 Suning Holding Groups sponsorizza il centro di allenamento della Prima Squadra ad Appiano Gentile oltre che il centro di allenamento del Settore Giovanile, da allora rispettivamente “Centro Sportivo Suning in memoria di Angelo Moratti” e “Centro di Formazione Suning in memoria di Giacinto Facchetti”. Tradizione, passione, sviluppo e innovazione: l’Inter, con l’aiuto di questo grande gruppo, sta crescendo nella giusta direzione.

Suning

Fondato nel 1990 come business imprenditoriale di piccole dimensioni, grazie allo spirito innovativo e alle elevate competenze di settore, Suning Holdings Group si è espanso in maniera esponenziale e trasformato in breve tempo in uno gruppi più importanti della Cina. Al momento Suning Holdings Group ha 2 compagnie quotate, una nel proprio Paese e l'altra all'estero.